Widgets Magazine
08:22 21 Luglio 2019
Manifestanti davanti alla base militare USA ad Okinawa

Ad Okinawa manifestazione contro lavori per nuova base militare USA

© AFP 2019 / Toru YAMANAKA
Mondo
URL abbreviato
391

I manifestanti hanno chiesto di interrompere i lavori di costruzione nella baia di Henoko, dove è prevista la ricollocazione della base aerea americana di Futenma.

Almeno 10mila persone a Naha (centro amministrativo della prefettura meridionale di Okinawa) hanno preso parte alla manifestazione di protesta contro il trasferimento della base aerea americana di Futenma ai confini di Okinawa. Lo segnala il canale giapponese NHK.

I dimostranti hanno dichiarato la necessità di interrompere i lavori di costruzione nella baia di Henoko, dove è previsto il trasferimento della struttura militare dalla città densamente popolata di Ginowan. Hanno inoltre adottato una risoluzione che chiede al governo giapponese di rispettare i risultati del recente referendum svoltosi ad Okinawa in merito al trasferimento della base.

In esso la maggior parte dei residenti della prefettura si è espressa contro le azioni del governo centrale.

Anche il vice governatore di Okinawa Kiichiro Jahana ha preso parte alla manifestazione.

In particolare ha promesso che l'amministrazione della prefettura avrebbe continuato a battersi per trovare una soluzione accettabile per il trasferimento della base di Futenma.

Correlati:

Okinawa: cittadini chiedono divieto di volo aerei militari americani su proprietà privata
Giappone, migliaia di persone protestano contro la base americana di Okinawa
Autorità di Okinawa ritirano autorizzazione per costruire nuova base militare USA
Tags:
Proteste, Manifestazione, esercito USA, USA, Okinawa, Giappone
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik