Widgets Magazine
00:50 21 Settembre 2019
Ribelli Huthi in Yemen

Yemen, Pompeo: Usa dovrebbero sostenere coalizione guidata da Arabia Saudita

© AP Photo / Hani Mohammed
Mondo
URL abbreviato
405
Seguici su

"Il modo per alleviare le sofferenze di molte persone non è quello di prolungare il conflitto ostacolando i nostri partner nella lotta”.

L’amministrazione Trump si oppone agli sforzi del Congresso per frenare il sostegno degli Stati Uniti alla coalizione guidata dall’Arabia Saudita nello Yemen. Lo ha dichiarato venerdì il Segretario di Stato Mike Pompeo. “Tutti vogliamo che questo conflitto finisca, tutti vogliamo migliorare la terribile situazione umanitaria, ma l’amministrazione Trump non è fondamentalmente d’accordo sul fatto che limitare la nostra assistenza alla coalizione guidata dall’Arabia Saudita è il modo per raggiungere questi obiettivi”, ha detto Pompeo.

Giovedì il Senato degli Stati Uniti ha approvato una risoluzione comune per porre fine al sostegno degli Stati Uniti alla coalizione guidata dall’Arabia Saudita nel conflitto yemenita. La Casa Bianca ha indicato che Trump porrà il veto. Pompeo ha sostenuto che per fermare il conflitto e la terribile situazione umanitaria nello Yemen, gli Stati Uniti dovrebbero assistere gli sforzi della coalizione guidata dall’Arabia Saudita per contrastare il movimento Houthi, sostenuto dall’Iran, e impedire che lo Yemen diventi lo “stato fantoccio” dell’Iran.

”Il modo per alleviare le sofferenze di molte persone non è quello di prolungare il conflitto ostacolando i nostri partner nella lotta, ma dando alla coalizione guidata dall’Arabia Saudita il sostegno necessario per sconfiggere i ribelli sostenuti dall’Iran e garantire una pace giusta”, ha detto Pompeo. Dal 2015, gli Stati Uniti hanno fornito ai membri della coalizione guidata dall’Arabia Saudita nello Yemen assistenza militare come la condivisione delle informazioni, il supporto logistico e, fino a poco tempo fa, il rifornimento aereo.

Correlati:

Venezuela, Pompeo ha discusso del settore energetico con rappresentante di Guaidò
Ricercatore americano ricostruisce la fuga dei profughi di Pompei
Tags:
Mike Pompeo, Yemen
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik