Widgets Magazine
06:31 26 Agosto 2019
Bandiera della Francia

Parigi stanzierà più di 1 miliardo di euro per aiutare i siriani dal 2019 al 2021 

© AFP 2019 / PATRICK KOVARIK
Mondo
URL abbreviato
7010

L'assistenza finanziaria francese per aiutare la popolazione della Siria nel 2019-2021 ammonterà a più di 1 miliardo di euro.

Lo afferma in un comunicato diffuso venerdì la diplomazia francese, dopo la terza conferenza internazionale dei donatori per la Siria tenutasi a Bruxelles.

“L'aiuto finanziario francese per gli anni 2019-2021, sarà di oltre 1 miliardo di euro per la popolazione siriana, perché riversa in gravi condizioni umanitarie, è destinata ai rifugiati e ai paesi ospitanti, tra cui il Libano e la Giordania" ha sottolineato il ministero. Come spiegato sul lungomare di Orsay, questo aiuto finanziario comprende "quasi 200 milioni di euro in donazioni e 937 milioni di euro sotto forma di prestiti".

"La Francia continuerà a sostenere la popolazione siriana e i principali paesi che accolgono i rifugiati, il ritorno può essere solo volontario e sicuro" ha aggiunto il ministero degli Esteri.

Come indicato nel messaggio, in occasione della conferenza i rappresentanti francesi hanno ricordato che “contribuiranno alla ricostruzione della Siria solo a condizione che sarà avviato un credibile processo politico, in conformità con la risoluzione 2254 dell'ONU, che porterà alla riforma costituzionale e lo svolgimento di libere e credibili elezioni sotto la supervisione delle Nazioni Unite".

"Tutti i siriani, tra cui rifugiati e sfollati, devono avere la possibilità di partecipare al voto in un ambiente neutro” hanno concluso. 

Correlati:

La Francia cerca di recuperare terreno dietro alla Cina in Africa
USA, Francia, Germania e Gran Bretagna: nessun aiuto nella ricostruzione siriana 
 Il 10 giugno verrà riesumato il dittatore Franco 
Tags:
rifugiati, rifugi, euro, Siria, Francia, Assistenza
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik