01:46 26 Maggio 2019
Profughi lasciano Idlib occupato dai terroristi

Terroristi preparano finto attacco chimico ad Idlib, dice il Ministero degli Esteri russo

© Sputnik . Mikhail Alaeddin
Mondo
URL abbreviato
113

 I militanti del gruppo terroristico Hayat Tahrir al Sham stanno preparando la messa in scena di un attacco chimico, ha detto la portavoce del Ministero degli Esteri russo Maria Zakharova.

"Stiamo monitorando da vicino la situazione nella zona di de-escalation ad Idlib. I terroristi che agiscono sono dell’alleanza di al Nusra del gruppo Hayat Tahrir al-Sham e non fermano le incursioni provocatorie contro le truppe governative", ha detto la portavoce. 

Da inizio anno sono stati registrati più di 460 incidenti del genere, le vittime sono più di 30, ci sono circa 100 feriti, ha detto la Zakharova.

La nuova provocazione con l'uso di sostanze tossiche viene preparata insieme ai Caschi Bianchi, ha dichiarato Mosca. I militanti hanno in programma di far ricadere la responsabilità dell'attacco su Damasco.

"I terroristi stanno disponendo le munizioni di combattimento, carri armati nelle province di Aleppo, Idlib, Latakia, Hama", ha aggiunto la portavoce del Ministero degli Esteri.

A seguito dei colloqui tra i presidenti di Russia e Turchia, paesi garanti della tregua in Siria, avvenuti a Sochi il 17 settembre dello scorso anno, i ministri della Difesa dei due paesi hanno firmato un memorandum per la stabilizzare della situazione nella zona di distensione a Idlib e hanno deciso insieme di creare una zona smilitarizzata.

Correlati:

Crisi siriana, Russia e Turchia iniziano pattugliamento congiunto di Idlib
Mosca, ministero Difesa smentisce raid russi nella provincia siriana di Idlib
Siria, distrutto deposito d'armi dei terroristi in raid aviazione russa ad Idlib
Tags:
arma chimica, attacco, Ministro degli Esteri, Siria, Idlib, Terrorismo, militanti
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik