Widgets Magazine
01:10 23 Settembre 2019
Riscaldamento globale

Prevista la morte prematura di milioni di persone

© Foto : Pixabay
Mondo
URL abbreviato
638
Seguici su

Secondo i rapporti delle Nazioni Unite, i cambiamenti climatici, incluso il surriscaldamento nell'Artico, e altre minacce porteranno a un milione di morti premature in Asia, Medio Oriente e Africa. Questo è riportato sul sito Web dell'organizzazione.

Il rapporto è stato preparato da 250 scienziati ed esperti provenienti da 70 paesi del mondo. Gli esperti avvertono che in futuro si prevede un aumento del numero di decessi dovuti al riscaldamento globale, all'inquinamento delle fonti di acqua dolce, alla resistenza batterica agli antimicrobici e alla infertilità di uomini e donne dovuta ai disturbi endocrini e a disturbi dello sviluppo del sistema nervoso nei bambini.

Inoltre, anche se verranno raggiunti gli obiettivi dell'accordo di Parigi, non si fermerà l’aumento della temperatura media nell'Artico. Entro il 2050, aumenterà di 3-5 gradi Celsius e di 5-9 gradi entro il 2080. Ciò porterà alla completa fusione del ghiaccio nella regione e all’innalzamento del livello del mare. Questa crescita è stata registrata a causa dei gas serra già emessi e l'accumulo di calore nell'oceano.

Inoltre, i volumi di permafrost contenenti miliardi di tonnellate di carbonio saranno ridotti del 25%. Ciò causerà un riscaldamento ancora maggiore e renderà impossibile raggiungere l'obiettivo dell'accordo di Parigi di limitare l'aumento della temperatura a due gradi Celsius.

Correlati:

ONU, clima: “gli impegni presi a Parigi non erano abbastanza”
Ci attende una catastrofe: 152mila morti all’anno per il clima
Clima, "FridaysForFuture": studenti in sciopero in tutta Italia
Tags:
cambiamenti climatici, Cambiamenti climatici, Cambiamenti climatici, Nazioni Unite
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik