00:51 14 Dicembre 2019
Bandiera Unione Europea

UE impone sanzioni contro 8 persone per incidente in stretto di Kerch

© CC BY-SA 2.0 / MPD01605 / EU Flagga
Mondo
URL abbreviato
8123
Seguici su

L'UE ha imposto sanzioni a otto persone per gli eventi nello stretto di Kerch, la lista comprende il capo delle guardie di frontiera dell'FSB in Crimea e Sebastopoli e il comandante del distretto militare meridionale, secondo una decisione pubblicata venerdì nella Gazzetta ufficiale dell'UE.

"In connessione con l'uso della forza della Federazione Russa, che ha portato all’arresto di soldati e al sequestro di navi ucraine il 25 novembre 2018 nello Stretto di Kerch,... il Consiglio dell’Unione Europea ritiene che otto persone dovrebbero essere incluse nell'elenco delle persone soggette a misure restrittive", dice il documento.

Tra le otto persone presenti nell'elenco figurano il capo delle guardie di frontiera del FSB in Crimea e Sebastopoli Sergey Stankevich e il comandante delle truppe del distretto militare meridionale Alexander Dvornikov.

La decisione entrerà in vigore dalla data di pubblicazione.

 

Correlati:

Ambasciatori UE concordano sanzioni contro 8 persone per incidente nello stretto di Kerch
Lituania impone sanzioni contro la Russia dopo l'incidente dello stretto di Kerch
Tags:
Kerch, Sanzioni, Sanzioni, UE, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik