03:28 24 Maggio 2019
Sottomarino della Marina militare argentina San Juan (foto d'archivio)

Argentina, definita la causa dell'affondamento del sottomarino San Juan

CC BY-SA 2.5 / Martin Otero
Mondo
URL abbreviato
409

Il comandante David Burden della marina militare argentina ha dichiarato che il sottomarino San Juan è affondato a causa di un'esplosione. Lo riferisce oggi il canale televisivo TN.

"Sicuramente c'è stata un'esplosione", ha detto Burden.

Egli ha notato che il sottomarino era in buone condizioni e il suo comandante una persona competente.

Il sottomarino della marina militare argentina San Juan è scomparso il 15 novembre 2017 nel Golfo di San Jorge con a bordo 44 militari, tra cui il primo sommergibilista donna del Sud America Eliana María Krawczyk. Il relitto del sottomarino è stato ritrovato 17 novembre 2018 nell'Oceano Atlantico al largo della Patagonia a 900 metri di profondità. Stando alle indagini, il sottomarino sarebbe affondato a causa di un'infiltrazione di acqua che avrebbe provocato un cortocircuito.

Correlati:

Sottomarino argentino San Juan trovato con deformazioni e segni di esplosione
Marina argentina pubblica foto del sottomarino affondato San Juan
Esperto: il recupero del sottomarino San Juan è un’impresa impossibile
Tags:
Incidente, san juan, Sottomarino, Argentina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik