Widgets Magazine
02:39 25 Agosto 2019
Juan Guaido

Pranker russi fanno scherzo telefonico a Juan Guaidò

© REUTERS / Luisa Gonzalez
Mondo
URL abbreviato
La crisi politica in Venezuela (427)
3120

I pranker russi Vovan (Vladimir Kuznetsov) e Lexus (Alexey Stolyarov) hanno fatto uno scherzo telefonico al leader dell'opposizione venezuelana Juan Guaidò, fingendosi il presidente svizzero Ueli Maurer.

Il finto Maurer ha proposto a Guaidò di bloccare i fondi che il presidente Nicolas Maduro detiene presso la banca svizzera Lexus Vovaniel e trasferirli sul suo conto personale, dal momento che è il capo dello stato ad interim.

Guaidò ha ringraziato il finto Maurer anche a nome del popolo venezuelano, accettando di inviare una richiesta per bloccare i conti di Maduro.

"Guaidò dichiara subito alla stampa di aver parlato con Maurer sulla questione del blocco dei conti di Maduro. Naturalmente, le vere autorità svizzere hanno negato tutto", hanno dichiarato i Vovan e Lexus a Sputnik Mundo.

Sullo sfondo dell'ondata di proteste scoppiata all'inizio di quest'anno in Venezuela contro il governo di Nicolas Maduro, il 23 gennaio il presidente del parlamento Juan Guaidò si è autoproclamato capo dello stato ad interim in attesa di nuove elezioni. Gli Stati Uniti hanno riconosciuto la carica di Guaidò e il 24 gennaio, dopo l'annuncio di Maduro della rottura delle relazioni diplomatiche con Washington hanno ritirato tutto il personale diplomatico dal paese.

Gli Stati Uniti hanno inoltre introdotto sanzioni contro la compagnia petrolifera statale venezuelana PDVSA, bloccando oltre sette miliardi di dollari nella giurisdizione statunitense.

La Russia, come il Messico, la Cina, la Turchia e l'Indonesia, continua a sostenere il governo Maduro.

Tema:
La crisi politica in Venezuela (427)

Correlati:

Procuratore capo venezuelano vuole provare che Guaidò ha sabotato il sistema elettrico
Venezuela, rete elettrica quasi completamente ripristinata
Venezuela, Pompeo ha discusso del settore energetico con rappresentante di Guaidò
Tags:
scherzo, Venezuela, Juan Guaidó
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik