20:03 14 Dicembre 2019

USA vogliono mettere i narcotrafficanti alla pari dei terroristi

© AP Photo / Evan Vucci
Mondo
URL abbreviato
111
Seguici su

Il capo dello stato ha risposto positivamente alla richiesta di piani per adottare misure simili contro i cartelli. "Siamo molto seri su questo. In effetti, ci stiamo pensando da un pò di tempo", ha detto Trump.

Il presidente ha sottolineato che questa decisione sarebbe sia psicologica che economica, dal momento che i cartelli della droga si sono trasformati in veri gruppi terroristici. "Il Messico, sfortunatamente, ha completamente perso il controllo sui cartelli", ha sottolineato, ricordando le 42.000 persone uccise nel paese in un anno.

Trump insiste attivamente sulla costruzione di un muro al confine con il Messico. Osserva che ciò aiuterà a combattere non solo l'afflusso di migranti illegali dall'America Latina, ma anche il traffico di droga. Il Presidente ha ripetutamente osservato prima che il costo della costruzione del muro è molto inferiore al costo della lotta contro il traffico di droga.

I disaccordi tra il presidente e i legislatori sul muro sul confine messicano e il suo finanziamento avevano precedentemente portato a un lungo shutdown da record, una parziale sospensione del lavoro del governo americano durata 35 giorni, dal 22 dicembre 2018.

Correlati:

Fonte Casa Bianca: muro al confine con il Messico sarà una barriera d'acciaio di 376 km
Usa, Trump chiederà altri 8,6 mld per costruire muro con Messico
Trump firmerà stato di emergenza per costruzione del muro al confine con il Messico
Tags:
Cartello, Donald Trump, USA, Messico, Muro al confine, muro, Muro
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik