Widgets Magazine
00:36 18 Agosto 2019
LUKOIL

La Lukoil rinvia la vendita della raffineria di petrolio Isab in Italia

Mikhail Beznosov
Mondo
URL abbreviato
134

La Lukoil non ha trovato un acquirente per la Isab italiana e ha rinviato la sua vendita, ha detto ai giornalisti il primo vice-presidente della società per la lavorazione e commercializzazione Vadim Vorobev.

“La questione riguarda il prezzo, ad oggi non c’è stato offerto. Di conseguenza, in questa fabbrica stiamo lavorando, stiamo facendo piani. In particolare, nel corso di tre anni alla Isab ci saranno almeno 10 progetti di investimento, non piccoli per il loro valore" ha detto.

Nel settembre 2017 l’amministratore Varit Alekperov ha riferito che la Lukoil avrebbe esaminato la proposta di acquisto della raffineria del complesso Isab in Italia, se l’offerta si fosse rivelata buona. In seguito ha osservato che all'acquisto della Isab erano interessati grandi gruppi degli Stati Uniti, fondi di investimento internazionali, le società nazionali dell’Iran, dell'Algeria e dell'Azerbaigian.

Correlati:

Petrolio, Lukoil: ecco chi è interessato a raffineria italiana Isab
Energia, Lukoil: investiti 800 mln dollari annui in indagini geologiche
Lukoil è seconda compagnia energetica in classifica S&P Global Platts
Tags:
Italia, vendite, Denaro, acquisto, Lukoil, Petrolio
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik