Widgets Magazine
07:00 21 Agosto 2019
La cattedrale ad Ekaterinburg

Mosca: pensionato denuncia furto di icone del valore di 200mila dollari

© Sputnik . Pavel Lisitsyn
Mondo
URL abbreviato
20

Un pensionato a Mosca si è rivolto a un avvocato con una dichiarazione di smarrimento di 12 vecchie icone del valore di 200mila dollari, che lui ritiene gli siano state rubate.

Lo ha riferito mercoledì a Sputnik il servizio stampa del dipartimento del Ministero degli Interni. La dichiarazione alla polizia l’ha presentata l'avvocato dopo che l’uomo, nato nel 1944, si è rivolto a lui. Il pensionato ha segnalato il furto di icone, di cui era in possesso, dal suo appartamento e in seguito ha ceduto l'appartamento a sua nipote.

"In soggiorno e in camera da letto erano rimaste 12 icone antiche", ha detto il servizio stampa.

Il portavoce ha sottolineato che, in base alle parole della nipote, sua madre ha portato le icone a Bryansk temendo che venissero rubate; inoltre sostiene che le icone non sono state vendute. La nipote ha sottolineato che la posizione delle icone è nota a sua madre, che in questo momento è sottoposta al trattamento medico contro il cancro, ha detto l’ufficio.

"Il danno è stimato intorno ai 200mila dollari, è in corso la verifica", ha concluso il dipartimento.

Correlati:

Papa Franceso regala un'icona russa al presidente Mattarella
Sondaggio: i russi indicano gli uomini icona del XX secolo
Icone della moda degli anni 90
Tags:
Furto, icona, avvocato, pensioni, Polizia