16:05 24 Marzo 2019
Sole

La Cina ha completato la creazione del "sole artificiale”

NASA Goddard Space Flight Center
Mondo
URL abbreviato
0 153

Nel 2019 sarà completata la creazione del reattore cinese sperimentale per la fusione termonucleare EAST, ha detto il capo della corporazione nazionale nucleare Duan Sura, riferisce il portale Science Alert.

Il dispositivo, chiamato "sole artificiale", creerà una reazione simile al processo di fusione nucleare degli astri del sistema solare. Così, i fisici sperano di ottenere una fonte di energia illimitata.

Secondo Suru, sarà in grado di riscaldare gli ioni a una temperatura di 100 milioni di gradi Celsius, sette volte più degli ioni del vero sole. Il raggiungimento di questa barra di temperatura è una delle condizioni per la creazione dei reattori a fusione.

A novembre, gli scienziati cinesi hanno riferito di essere riusciti a riscaldare gli elettroni del plasma a 100 milioni di gradi Celsius e gli ioni a 50 milioni.

Correlati:

Ministro Esteri Cipro a Sputnik: “un solo obiettivo, risolvere la questione cipriota”
Dal 2021 i Paesi UE potrebbero dire addio all'ora legale e solare
Zingaretti suona la carica... ma con la solita tromba
Tags:
Armi nucleari, Nucleare, Progetto, Sole, Cina