06:00 25 Giugno 2019
Mitragliatori Kalashnikov

Chi sono i più grandi esportatori di armi del mondo

© AP Photo / Michel Euler
Mondo
URL abbreviato
56

L'Istituto Internazionale di studi per i problemi della pace, il SIPRI, di Stoccolma ha pubblicato una relazione annuale che ha identificato i maggiori esportatori di armi.

Secondo il documento, sono Stati Uniti, Russia, Cina, Francia e Germania. Rappresentano il 75 per cento delle esportazioni globali, i primi due paesi hanno una quota del 57 per cento.

È stato riferito che tra il 2014 e il 2018 la Russia ha consegnato armi in 48 stati, principalmente in India, Cina e Algeria.

Inoltre, il rapporto afferma che le esportazioni globali sono aumentate del 7,8% nello stesso periodo. La maggiore crescita delle importazioni riguarda i paesi del Medio Oriente: Arabia Saudita, Egitto, Israele, Qatar e Iraq.

Come ha osservato alla fine di gennaio il capo del Servizio federale per la cooperazione tecnico-militare Dmitry Shugaev, l'anno scorso la Russia ha completamente soddisfatto il piano per la fornitura di armi all'estero.

Ha osservato che le esportazioni hanno raggiunto i 15 miliardi di dollari negli ultimi tre anni. Il portafoglio per i contratti di esportazione è di 55 miliardi di dollari.

Correlati:

Un aereo militare americano in volo sul territorio della Russia
Gli Stati Uniti prevedono di creare armi laser per veicoli blindati
Maduro accusa i nemici del Venezuela di usare armi ad alta tecnologia
Tags:
Esportazione, Armi, Bilancio, USA, Russia