Widgets Magazine
04:43 18 Agosto 2019
Bandiera Kosovo

Il Kosovo si aspetta il riconoscimento dell'indipendenza da 19 paesi quest’anno

© Sputnik . Alexey Vitvitsky
Mondo
URL abbreviato
213

L’auto-proclamata repubblica del Kosovo si sta preparando al lobbying intensivo per ottenere il riconoscimento dell'indipendenza di Pristina dai paesi terzi nel 2019, ha detto il vice ministro degli esteri del Kosovo Reichan Vunici.

Il ministro degli Esteri serbo, Ivica Dacic, ha detto giovedì scorso, che le autorità della Serbia continueranno a lavorare per ridurre il numero di paesi che accetteranno l’auto-proclamata l'indipendenza del Kosovo fino al livello del 2011. In precedenza, l’occidente ha invitato le autorità di Belgrado per ridurre l'attività diplomatica per la revoca dei riconoscimenti al Kosovo dei paesi terzi. Secondo le autorità della Serbia, il numero di Stati che hanno riconosciuto la Repubblica autoproclamata è ora inferiore a un centinaio.

"Il Ministero degli Esteri si aspetta che quest'anno l'indipendenza del Kosovo la riconoscano altri 19 paesi. Nel frattempo, ci troviamo di fronte a sfide e ostruzione per il lobbying aggressivo contro la Serbia in Kosovo. La diplomazia del Kosovo e il ministro degli Esteri Behgjet Pacolli fanno lobbying per il riconoscimento dell'indipendenza ora più che mai nel mondo", ha detto il vice ministro.

Correlati:

Kosovo: premier Thaci accusato di collusione con le autorità serbe per dazi doganali
Conte: Kosovo revochi dazi sui prodotti serbi
Dretsun: il Tribunale speciale per il Kosovo potrebbe accusare i leader kosovari
Tags:
Indipendenza, riconoscimento, Alexander Vucic, Kosovo, Serbia