20:58 19 Maggio 2019
S-400 (foto d'archivio)

Turchia spazientita dalle dichiarazioni USA sugli S-400 russi

© Sputnik . Sergey Pivovarov
Mondo
URL abbreviato
1321

Il Partito della Giustizia e dello Sviluppo (AKP) al potere in Turchia ha accusato gli Stati Uniti di doppi standard.

Gli Stati Uniti hanno oltrepassato il limite del consentito nei commenti sull'acquisto di Ankara dai sistemi missilistici antiaerei russi S-400. Lo ha dichiarato oggi Omer Celik, portavoce del Partito della Giustizia e dello Sviluppo guidato dal presidente Tayyip Erdogan.

"Chi ci ha venduto i Patriot fa dichiarazioni sbagliate in merito al nostro acquisto degli S-400. L'S-400 è progettato per soddisfare le nostre esigenze di difesa dello spazio aereo e le loro dichiarazioni su questo argomento hanno già superato il limite del consentito."

Celik ha inoltre accusato gli Stati Uniti di implementare una politica di doppi standard.

"Perché i sistemi S-300 vanno bene per la Grecia? Questo atteggiamento nei confronti della Turchia indica doppi standard", ha affermato il portavoce del partito di Erdogan.

La scorsa settimana, rappresentanti del Pentagono e del Dipartimento di Stato hanno affermato che la Turchia sarebbe andata incontro a "gravi conseguenze" nella cooperazione militare con Washington se Ankara avesse ricevuto gli S-400. Inoltre l'accordo tra Ankara e Mosca potrebbe portare ad un ripensamento della partecipazione di Ankara al programma dei caccia F-35 di quinta generazione e potrebbe implicare la rinuncia ad accordi di difesa in futuro e sanzioni conformemente alla legge statunitense sulla "lotta all'opposizione contro l'America".

Nonostante le serie minacce di Washington il 6 marzo il presidente della Turchia Tayyip Erdogan ha ribadito che "l'acquisizione degli S-400 dalla Russia è un affare sicuro".

Correlati:

Erdogan: gli S-400 acquistati dalla Turchia non danneggiano la sicurezza della NATO 
Il Pentagono ribadisce minacce contro la Turchia per l'acquisto degli S-400 russi
Tags:
Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, Sistema antiaereo S-400, Turchia, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik