07:05 26 Maggio 2019
L'Alzheimer

Gli scienziati trovano la dieta per curare il morbo di Alzheimer

© Depositphotos / Depositphotos / CLIPAREA / 100502500
Mondo
URL abbreviato
0 80

Una dieta a base di tè verde e carote è in grado di fermare lo sviluppo del morbo di Alzheimer e ripristinare la memoria nei roditori geneticamente predisposti a questa malattia. Lo riporta oggi Medicalxpress.

I ricercatori della Keck School of Medicine negli Stati Uniti hanno studiato gli effetti dell'EGCG, un ingrediente chiave del tè verde, e dell'acido ferulico, che si trova nelle carote, sui topi. Nel quadro della loro ricerca, essi hanno notato che la combinazione dei due elementi ha reso il cervello dei roditori significativamente più forte rispetto all'uso di queste sostanze separatamente.

Tre mesi prima e dopo la dieta a base dei due elementi, gli scienziati hanno condotto una serie di test neuropsicologici su topi affetti dagli stessi sintomi riscontrati negli esseri umani con demenza.

Secondo il direttore dello studio, il professor Terrence Town, dopo tre mesi, il trattamento combinato ha ripristinato completamente la memoria dei topi con il morbo di Alzheimer.Egli ha notato che i composti vegetali probabilmente riducono la neuroinfiammazione e lo stress ossidativo del cervello, aspetti chiave del morbo di Alzheimer negli esseri umani.

All'inizio di marzo, gli esperti del Medical Center dell'Università di Rochester, negli Stati Uniti, hanno scoperto che la causa del morbo di Alzheimer può essere la mancanza di sonno, dal momento che è il sonno profondo aiuta il cervello a liberarsi dai prodotti metabolici dannosi dei tessuti del sistema nervoso centrale.    

Correlati:

Essere attivi – fisicamente e mentalmente – aiuta a prevenire il morbo di Alzheimer
Scienziati scoprono meccanismo che potrebbe curare l’Alzheimer
Negli USA scoperta per caso la cura per l'Alzheimer
Tags:
cura, Morbo di Alzheimer, Ricerca scientifica, Salute, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik