10:28 16 Giugno 2019
Pentagono

Il Pentagono ribadisce minacce contro la Turchia per l'acquisto degli S-400 russi

© Sputnik . David B. Gleason
Mondo
URL abbreviato
13021

Gli Stati Uniti paventano "gravi conseguenze" nei confronti della Turchia in caso di acquisto dei sistemi di contraerea russi S-400. Lo ha affermato il portavoce del Dipartimento della Difesa americano Charles Summers, scrive The Hill.

In particolare Ankara affronterà un grave peggioramento dei rapporti con gli Stati Uniti in ambito militare.

"Se la Turchia comprerà gli S-400, allora non riceveranno i caccia F-35 ed i sistemi missilistici antiaerei Patriot", ha detto Summers.

Il contratto per la fornitura delle unità di contraerea russe S-400 firmato nel 2017 ha provocato attriti diplomatici tra Ankara e Washington, che chiede ai suoi alleati turchi di rinunciare ai lanciamissili russi in favore dell'armamento americano Patriot.

Ankara persegue una posizione rigida su questo tema e non pianifica di rinunciare agli S-400: anche con l'acquisto dei Patriot "le questioni non sono correlate", sono convinte le autorità turche.

Correlati:

Turchia, ministro difesa: è arrivato il momento di dispiegare gli S-400
L'esercito americano ha definito gli S-400 in Turchia “una minaccia” per gli F-35 
La Turchia respinge proposta USA per la fornitura di Patriot, non rinuncia agli S-400
Turchia, stimate le perdite derivanti dall'abolizione dei benefici commerciali USA
Tags:
Cooperazione militare, Difesa, Sicurezza, Patriot, F-35, Sistema antiaereo S-400, Pentagono, Charles Summers, Turchia, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik