Widgets Magazine
16:55 22 Settembre 2019
Fabbrica di fucili d'assalto Kalashnikov

Il National Interest definisce "mortale" il nuovo fucile d'assalto Kalashnikov

© AFP 2019 / STRINGER
Mondo
URL abbreviato
3252
Seguici su

La rivista statunitense The National Interest ha valutato positivamente il nuovo fucile d'assalto russo Kalashnikov AK-203, prodotto a partire dalla scorsa settimana in India.

La pubblicazione ha osservato che l'AK-203 ha diversi vantaggi rispetto all'Insas indiano: non ha problemi alle alte temperature, ha peso e dimensioni contenuti, e l'ergonomia è più moderna. Inoltre la presenza della guida Picatinny — un supporto per il montaggio mirino — rende l'AK-203 molto più versatile dell'analogo indiano.

La pubblicazione sottolinea che la produzione dell'AK-203 in India dà alla Russia il sostegno per l'esportazione di armi in questo paese per i decenni a venire.I fucili della serie 200 della Kalashnikov sono stati introdotti per la prima volta all'estero nel 2019.

L'India è il più grande partner russo nel campo della cooperazione tecnico-militare. Ogni anno Mosca fornisce attrezzature e armi a Nuova Delhi per il valore di diversi miliardi di dollari. Oltre il 70% delle armi e delle attrezzature militari dell'esercito indiano sono di fabbricazione russa o sovietica.    

Correlati:

Russia e India insieme produrranno più di 700mila Kalashnikov
India: aperta fabbrica per produzione fucili Kalashnikov
Kalashnikov presenta drone-kamikaze ad altra precisione (VIDEO)
Tags:
ak-203, fucile d'assalto, Kalashnikov, India, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik