Widgets Magazine
17:34 23 Ottobre 2019
Polizia cinese

In Cina madre disconosce suo figlio per un voto non troppo alto a scuola

© AP Photo / Eugene Hoshiko
Mondo
URL abbreviato
0 05
Seguici su

Nella città di Luoyang, situata nella provincia di Henan, una madre ha abbandonato suo figlio per un voto non in linea con le aspettative in una verifica a scuola, segnala la vicenda il Daily Mail.

Testimoni affermano che la donna prima aveva sgridato ad alta voce in strada il suo figlio 12enne, poi lo aveva schiaffeggiato diverse volte prima di tornare in macchina da sola, lasciando il ragazzino in strada. Dopo che i passanti avevano aspettato un po' per vedere se la donna fosse ritornata per prendersi suo figlio, cosa non avvenuta, hanno chiamato la polizia.

Gli agenti hanno trovato il bambino vicino all'autostrada, mentre si recava verso la stazione. Lo scolaro ha raccontato che sua madre si era arrabbiata per "aver passato male l'esame solo con 81 punti, non con il punteggio di 95 come si aspettava".

Dopo aver raccolto le testimonianze, i poliziotti sono risaliti al numero di targa della macchina della donna e l'hanno raggiunta al telefono. Parlando con la polizia, la donna ha dichiarato di disconoscere suo figlio:

"Non ho più bisogno di lui. Potete farci quelle che credete. Potete pure denunciarmi."

Il poliziotto sorpreso ha definito la madre "irresponsabile" e l'ha esortata a mostrare pazienza.

Il ragazzino è rimasto circa un'ora al distretto di polizia, dopodichè suo zio lo ha portato via. Non è ancora noto quali provvedimenti siano stati rpesi all'indirizzo della madre.

Tags:
Famiglia, Scuola, Società, Bambini, Polizia, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik