Widgets Magazine
18:48 20 Settembre 2019
NATO Secretary-General Jens Stoltenberg holds up a ceremonial hammer at the start of a NATO-Georgia defence ministers meeting at the Alliance headquarters in Brussels, Belgium February 16, 2017.

La NATO non posizionerà in Europa nuovi missili nucleari terrestri

© REUTERS / Francois Lenoir
Mondo
URL abbreviato
46
Seguici su

La NATO non ha alcuna intenzione di ospitare nuovi missili nucleari terrestri in Europa, ha detto il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg in una conferenza stampa a Varsavia.

"Non abbiamo intenzione di posizionare nuovi missili nucleari terrestri in Europa", ha detto Stoltenberg.

Poi ha accusato la Russia di aver violato il contratto INF e del posizionamento nei pressi dei paesi della NATO di missili in grado di trasportare le armi nucleari. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha detto in precedenza che Washington il 2 febbraio ha iniziato la procedura di uscita dal Contratto per l'eliminazione dei missili a medio e corto raggio con la Russia. Il Segretario di Stato Mike Pompeo ha dichiarato che "se la Russia non ritorna al pieno e verificato rispetto del contratto entro sei mesi", il Contratto sarà rescisso.

Il presidente russo, Vladimir Putin il 2 febbraio, ha detto che la Russia risponderà a specchio alla decisione degli Stati Uniti per uscire dall’INF e sospende la partecipazione al contratto. Il capo dello Stato ha osservato che la Russia non deve e non sarà risucchiata dalla corsa agli armamenti. Putin ha aggiunto che tutte le proposte per il disarmo "rimangono sul tavolo e le porte sono aperte", ma ha chiesto di non avviare alcuna trattativa sulla questione.

Il quarto marzo Putin ha firmato un decreto che sospende l’esecuzione del trattato per l'eliminazione dei missili a medio e corto raggio.

La Federazione russa ha ripetutamente affermato che soddisfa pienamente i termini del contratto.

Correlati:

Stoltenberg: NATO deve prepararsi alla presenza dei missili russi nel mondo
NATO - USA: il 4 aprile l'incontro tra il presidente Barack Obama e Jens Stoltenberg
Disturbo elettronico della Russia in esercitazioni NATO? No comment di Jens Stoltenberg
Tags:
missili, Accordo, trattato, USA, Russia