Widgets Magazine
05:06 23 Agosto 2019
Il podio del concorso individuale di pattinaggio di figura alle Universiadi di Krasnoyarsk 2019: Matteo Rizzo, Italia - Maxim Kovtun, Russia - Moris Kvitelashvili, Georgia

SIUUU come CR7, Matteo Rizzo è oro a Krasnoyarsk

© Sputnik . Aleksander Kryazhev
Mondo
URL abbreviato
Riccardo Pessarossi
Universiadi Invernali Krasnoyarsk 2019 (23)
1151

Battere i russi a casa propria nel pattinaggio di figura non è da tutti. Anche se "solo" all'Universiade. Con un programma libero pattinato con classe e grinta, sulle note dei Queen, Matteo Rizzo ha vinto l'oro nel pattinaggio di figura individuale a Krasnoyarsk 2019.

Spettacolo sul ghiaccio nella serata della Platinum Arena a Krasnoyarsk. Il pubblico si aspettava un'ennesimo oro da parte di uno sportivo russo, ma a guastare la festa è arrivato da Milano (via Roma, dove studia all'Università San Raffaele) Matteo Rizzo.

In questa intervista esclusiva a Sputnik Italia, il primo medagliato azzurro alle Universiadi Invernali di Krasnoyarsk 2019 trasmette tutte la sua gioia per il successo ottenuto e lascia trasparire una grande serenità, sul ghiaccio e fuori, dove lo accompagna con orgoglio il papà Valter.

Matteo, prima di te ha pattinato il russo Maxim Kovtun e tu sei entrato sul ghiaccio mentre le tribune erano in visibilio. Hai fatto il tuo riscaldamento, ti sei tolto la giacca della tuta e l'hai data a tuo papà che è anche il tuo allenatore ed hai raggiunto il centro della pista, "nudo" davanti al pubblico. Che cosa ti passa nella testa in quei momenti?

Si mantiene la calma sapendo che hai lavorato tanto per quel momento. Se hai lavorato bene e sei fiducioso del tuo lavoro non c'è nulla di cui preoccuparsi, neanche in queste situazioni dove il pubblico mi aveva fatto capire che Maxim aveva pattinato abbastanza bene ed era in prima posizione, quindi ero fiducioso del lavoro fatto a casa e non c'era nessun problema in quel momento. Sono andato e fatto il mio e basta.

In questa Universiade il tuo nome era tra le carte di medaglia "certe" per l'Italia, ed il tuo oro è il primo successo nel medagliere azzurro. Ci hai pensato prima i tra i favoriti. In questi come sei riuscito ad iscome si convive con la tensione

Sicuramente il team Italia qui alle Universiadi fa del suo meglio e anche la quinta posizione che è arrivata oggi con lo sci è sicuramente una buona prestazione per l'atleta. Chiaramente le medaglie hanno un certo valore e sono contento di aver portato a casa l'oro, che è la più importante. Spero che sia fonte di ispirazione per le prossime Universiadi o per i giorni a seguire, dato che non è ancora finita.

Matteo, allora congratulazioni per la vittoria. A chi la dedichi?

A tutto il mio team, alla mia famiglia, alla mia ragazza perchè mi stanno sempre vicini e sono questi i momenti dove serve di più.

La gioia di Matteo Rizzo, insieme al padre Valter
© Sputnik . Aleksander Kryazhev
La gioia di Matteo Rizzo, insieme al padre Valter

Qui in Russia il pattinaggio di figura è una religione: che effetto ti fa vincere qui a Krasnoyarsk?

E' sempre bello venire a pattinare qui in Russia. Ero già stato a Mosca e San Pietroburgo nel Gran Prix: abbiamo un buon rapporto con gli atleti russo, ed il pubblico è stato onesto anche nell'acclamarmi. Domani riparto per l'Italia, ma questa esperienza a Krasnoyarsk è stata molto bella: pattinare in questo paese per noi è come per un giocatore di calcio venire a giocare in Italia, il massimo.

A proposito di calcio, hai pattinato indossando un costume bianconero ed all'uscita dalla pista hai riproposto sui pattini l'esultanza di Cristiano Ronaldo. E' solo una coincidenza?

Io sono del Milan, però il calcio mi piace tanto ed ho deciso di riproporre l'esultanza di Cristiano Ronaldo perchè ho pattinato un programma impeccabile.

Quella di festeggiare mimando le esultanze dei calciatori e un'idea che mi è venuta da poco ed è una cosa nuova nel pattinaggio, chissà, magari qualcuno mi segue. Altre volte quando esco dalla pista dopo aver commesso degli errori faccio come Sebastian Vettel.

Quindi la prossima gara ti vedremo in versione Piatek?

Ora andremo in Giappone per i campionati mondiali a Saitama. Meglio di no, perchè le pistole possono essere fraintese (ride).

Matteo Rizzo, come CR7 all'uscita dal ghiaccio della Platinum Arena
© Sputnik . Alexander Kryazhev
Matteo Rizzo, come CR7 all'uscita dal ghiaccio della Platinum Arena

Hai pattinato su un medley dei Queen: sei partito con "Escape from Reality" ed hai finito con "Don't Stop me Now". Non l'avete pensata a caso? 

E' nato tutto di recente, dopo l'uscita di Bohemian Rapsody. Ad inizio gennaio, sono andato a vederlo ed ho deciso che avrei voluto di pattinare sui Queen e sono molto felice di aver fatto questa scelta, perchè il programma piace a me e piace al pubblico e mi dà il ritmo giusto per affrontare i salti.

Come festeggerai questa medaglia?

Faccio un appello! Io sono un grande tifoso della Ferrari, mio nonno abita a Maranello ed a ottantanni ogni volta che c'è un gran premio mette la bandiera fuori dal balcone, spero che mi invitino a vedere una gara dai box e conoscere Sebastian Vettel e Charles Leclerc!

 

 


Le 29° Universiadi Invernali si svolgono a Krasnoyarsk, in Russia, dal 2 al 12 marzo 2019.

In totale, nei 10 giorni di gara verranno assegnate 228 medaglie in 11 sport: sci alpino, sci di fondo, snowboard, freestyle, ski orienteering, biathlon, pattinaggio di figura, short track, bandy, curling e hockey su ghiaccio.

Segui le Universiadi Invernali di Krasnoyarsk 2019 su Sputnik Italia, con dirette, interviste ai protagonisti, foto e video sulle nostre pagine di Instagram e Facebook.

 

Tema:
Universiadi Invernali Krasnoyarsk 2019 (23)
Tags:
Krasnoyarsk 2019, Italia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik