Widgets Magazine
00:34 21 Settembre 2019
General views of the INEOS plant in Grangemouth as the first shipment of shale gas from the United States arrived in Britain. (File)

Russia e Italia valutano cooperazione per promuovere il gas combustibile

© AFP 2019 / Andy Buchanan
Mondo
URL abbreviato
151
Seguici su

L’associazione nazionale russa per il gas combustibile e il consorzio nazionale d’Italia NGV Italy hanno firmato un memorandum d'intesa, che riflette l'interesse per la collaborazione delle aziende di entrambi i paesi nell’espansione dell'utilizzo del gas come carburante, ha detto in un messaggio Gazprom.

Il documento è stato firmato nell'ambito di un viaggio di lavoro a Milano della delegazione russa guidata dal presidente del Consiglio di amministrazione della Gazprom, Viktor Zubkov. Nell'ambito del viaggio, la delegazione ha incontrato il presidente della regione italiana della Lombardia Attilio Fontana, hanno discusso l'esperienza della Lombardia nello sviluppo del mercato dei combustibili a gas ecologici.

“Nel corso della riunione è stata esaminata la possibilità di realizzazione progetti comuni in materia di estensione dell'utilizzo del gas naturale, come carburante per autotrazione, nonché  prospettive di sviluppo della cooperazione in questo settore tra le città di Milano, Belgorod e Rostov sul Don” si legge nel comunicato.

"Durante l'incontro di Valery Golubev e del presidente del consorzio italiano Mariarosa Baroni è stato firmato un memorandum d'intesa. Il documento riflette l'interesse per la collaborazione tra imprese e strutture commerciali della Russia e dell'Italia, hanno puntato all’estensione del gas come carburante”, si legge nel comunicato.

“Oggi Gazprom realizza progetti pilota di sviluppo accelerato sul mercato russo, a  Belgorod e nelle regioni di Rostov. Per il successo qui è necessario un approccio globale: si tratta, in particolare, dell'estensione della rete del gas usato come carburante, e l'acquisto di moderni veicoli e agevolazioni per i proprietari di questi strumenti. Utilizzeremo l'esperienza del mondo in questo settore” ha detto Zubkov.

Correlati:

Cipro: gas e petrolio potrebbero far saltare la risoluzione della questione cipriota
Ministero Energia polacco: direttiva sul gas UE non fermerà il Nord Stream 2
Nord Stream-2 non sostituirà transito di gas attraverso Ucraina – premier russo Medvedev
Tags:
Incontro, contratto, carburante, gasdotto, collaborazione, Italia, Russia