Widgets Magazine
13:58 25 Agosto 2019
Hackeraggio

Giappone, polizia ha registrato 9.040 reati informatici nel 2018

CC0
Mondo
URL abbreviato
0 02

Il 20,8 per cento degli attacchi avrebbe avuto origine dalla Russia, il 14,1 per cento dalla Cina e il 12,6 per cento dagli Stati Uniti

Il numero di cybercrimini registrati in Giappone ha raggiunto il suo record per il terzo anno consecutivo, pari a 9.040 nel 2018. Il 20,8 per cento degli attacchi avrebbe avuto origine dalla Russia, il 14,1 per cento dalla Cina e il 12,6 per cento dagli Stati Uniti. Lo scorso luglio, il governo giapponese ha introdotto una nuova strategia di sicurezza informatica per le Olimpiadi di Tokyo 2020, che dovrebbe garantire la sicurezza degli oggetti infrastrutturali chiave del torneo, che si terrà tra il 24 luglio e il 9 agosto 2020.

Correlati:

Pentagono preoccupato per la "cyber-attività cinese in Venezuela"
NATO integra nella sua struttura il cyber-potenziale dei suoi membri
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik