Widgets Magazine
06:25 22 Agosto 2019
Luggage

Un americano ha tentato di portare un lanciagranate nel bagaglio a mano

© Foto : Pixabay
Mondo
URL abbreviato
220

Un lanciagranate è stato trovato nel bagaglio a mano di un passeggero all'aeroporto internazionale di Lehigh Valley (Pennsylvania), lo riferisce il 5 marzo l'Amministrazione federale per la sicurezza dei trasporti degli Stati Uniti.

Il proprietario dell'arma è stato arrestato. Pare si tratti di un residente in Florida.

Come riportato nel dipartimento, durante i controllo all'entrata dei gate il bagaglio è stato segnalato. La valigia dell'uomo conteneva un lanciagranate smontato.

"Il lanciagranate assemblato è stato riconosciuto come non funzionale, e la munizione, grazie a Dio, si è rivelata finta", ha detto il rappresentante della gestione Lisa Farbstein su Twitter.

Secondo il proprietario del lanciagranate, ha pensato che il trasporto di armi smontate fosse permesso, scrive il fatto quotidiano.

Secondo la legge americana, è vietato portare in aereo persino le armi finte.

In assenza di circostanze aggravanti, il trasgressore rischia una multa di $13.000.

Nell'ottobre dell'anno scorso, è stato riferito che un uomo è stato arrestato in un aeroporto di Baltimora negli Stati Uniti per trasportare un fucile nel bagaglio. Secondo il passeggero, non sapeva dell'arma nella valigia, perché quest'ultima era stata fatta dalla madre.

Correlati:

In Siberia scoperto tentativo di inviare per posta pacco con mitragliatore e fucile
Russia, vicino Saratov cacciatore ucciso dal suo cane con un colpo di fucile
Cittadina scozzese scopre serpente nella sua valigia dopo essere ritornata dall'Australia
Mosca, all'aeroporto Sheremetyevo fermata insegnante britannica con una granata in valigia
Tags:
Armi, Armi, Armi, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik