Widgets Magazine
09:22 18 Ottobre 2019
Abdelaziz Bouteflika

La Commissione europea esorta a rispettare la libertà di espressione in Algeria

© AP Photo / Sidali Djarboub, File
Mondo
URL abbreviato
302
Seguici su

La Commissione europea chiede il rispetto della libertà di espressione in Algeria, dove continuano le proteste di massa contro la candidatura alla presidenza dell'attuale capo dello stato, l'82enne Abdelaziz Bouteflika. Lo ha annunciato oggi, in una conferenza stampa a Bruxelles, il rappresentante del servizio estero dell'UE Maja Kocjancic.

"Quando si tratta di manifestazioni, i diritti alla libertà di espressione e di riunione sono sanciti dalla costituzione algerina. Ci aspettiamo che questi diritti vengano rispettati e garantiti pacificamente in conformità con i principi dello stato di diritto", ha detto la Kocjiancic.

Ella ha anche sottolineato "l'importanza del partenariato tra l'Unione Europea e l'Algeria" e ha ribadito l'impegno di Bruxelles a "continuare ad approfondire queste relazioni al fine di creare uno spazio comune di stabilità, democrazia e prosperità".

Le proteste sono scoppiate in Algeria alla fine di febbraio. I manifestanti chiedono che il presidente Bouteflika rinunci a ricandidarsi alla presidenza. Secondo l'opposizione, lo stato di salute del presidente non gli consente di governare il paese.    

Correlati:

In Algeria 63 feriti durante le azioni di protesta
In Algeria riprese le proteste contro Buteflika per un nuovo mandato presidenziale
Perchè le proteste in Algeria contro presidente Bouteflika non sono represse dallo Stato?
Tags:
Proteste, Commissione Europea, Algeria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik