11:22 26 Maggio 2019
Michael Kovrig, ex diplomatico canadese in Cina

Cina: accusato di spionaggio ex diplomatico canadese

© AP Photo /
Mondo
URL abbreviato
0 210

Il cittadino canadese Michael Kovrig ha violato le leggi cinesi dal 2017, agendo come spia e rubando informazioni contenenti segreti di stato, ha riferito l'agenzia di stampa Xinhua citando le autorità.

In precedenza è stato riferito che un ex diplomatico canadese, che ora lavora con l'International Crisis Group (ICG), è stato arrestato in Cina con l'accusa di minare la sicurezza nazionale. Nel 2014-2016, Michael Kovrig è stato il vice-console dell'ambasciata canadese a Pechino, dopo aver prestato servizio come console presso il consolato generale canadese a Hong Kong. Con lo stesso sospetto, un altro cittadino canadese, l'imprenditore Michael Spavor, è stato arrestato.

I media ipotizzano che l'arresto dei canadesi sia dovuto all'arresto in Canada su richiesta USA del direttore finanziario della compagnia Huawei Meng Wanzhou.

Secondo l'agenzia, Kovrig è spesso entrata in Cina con un regolare passaporto e visto di lavoro. Va notato che lo Spayvor Michael Peter Todd era il principale contatto di Kovriga, che gli ha fornito le informazioni necessarie. L'agenzia riferisce che il loro caso sarà esaminato in conformità con la legge, i diritti degli indagati saranno rispettati, compreso l'accesso consolare.

Correlati:

La Cina protesta contro il Canada per l'estradizione della direttrice di Huawei
La Cina chiude il consolato generale a Smirne per scandalo diplomatico con la Turchia
La direttrice di Huawei cita in giudizio dalle autorità canadesi
Tags:
Arresti, arresti, arresto, Huawei, Meng Wanzhou, Canada, USA, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik