Widgets Magazine
02:12 25 Agosto 2019
John Bolton

L'esperto ha valutato la minaccia di Bolton agli avversari di Guaidò in Venezuela

© AP Photo / Alex Brandon
Mondo
URL abbreviato
564

Il vice direttore dell'Istituto Nazionale per lo sviluppo dell'ideologia contemporanea Igor Shatrov ha commentato la dichiarazione del consigliere del presidente USA per la sicurezza nazionale, John Bolton, che ha minacciato una risposta nel caso venisse impedito il ritorno del capo dell'Assemblea Nazionale del Venezuela nel paese.

"Ora c'è un tentativo di prolungare l'agonia di questo colpo di stato, cercare di ottenere il massimo possibile da questa situazione" ha sottolineato l'esperto. L'esperto ha aggiunto che, in generale, tra i paesi occidentali "non c'è isteria" per la situazione in corso in Venezuela.

"Il sostegno dalla comunità internazionale è presente, qualcuno riconosce Guaidò come presidente legittimo, ma molti non lo riconoscono, e la divisione nella comunità occidentale non la gestisce certo Trump. Credo che l'aggressione militare non ci. sarà, ma l'azione delle sanzioni durerà, aumenterà", ha concluso.

In precedenza, Bolton ha messo in guardia chi vuole impedire il ritorno di Guaidò in Venezuela.

Correlati:

WSJ: Bolton chiede al Pentagono di possibili attacchi all'Iran
Bolton su Maduro "si tolga di mezzo davanti agli aiuti umanitari USA", Caracas risponde
Il Washington Post chiede di fermare John Bolton, killer di trattati sul disarmo
Tags:
colpo di stato, Aggressione, Sanzioni, Situazione in Venezuela, John Bolton, Venezuela, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik