21:35 15 Dicembre 2019
Bandiere Cina USA

Il WSJ ha rivelato i dettagli dell'imminente accordo commerciale tra Stati Uniti e Cina

© AP Photo / Andy Wong
Mondo
URL abbreviato
103
Seguici su

USA e Cina sono passati alla fase finale della consultazione commerciale, i termini della transazione sono definiti per la riduzione di Pechino di una serie di dazi sui prodotti americani in cambio della possibilità di annullare la maggior parte delle sanzioni imposte da Washington. Lo riferisce il Wall Street Journal.

"Nonostante i crescenti ostacoli, la trattativa è avanzata a tal punto che l'accordo può essere raggiunto nella riunione del presidente Trump e del presidente Xi Jinping il  27 marzo", scrive il quotidiano citando fonti vicine ai piani.

Come sottolinea il quotidiano, al momento, Pechino propone di ridurre i dazi su prodotti americani, in particolare nel settore dell'agricoltura, della chimica e industria automobilistica e Washington, da parte sua, "esamina il ritiro della maggior parte, se non tutte, delle sanzioni imposte per le merci cinesi lo scorso anno".

Il settimo round delle consultazioni ad alto livello in materia di commercio si è svolto a Washington dal 21 al 24 febbraio. Secondo i media, le parti non sono state in grado di negoziare su una serie di questioni. Al termine dei negoziati il 25 febbraio, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha rinviato l'incontro previsto per il primo marzo aumentando i dazi sulle merci cinesi.

Correlati:

WSJ: dubbi sull'efficacia delle sanzioni statunitensi
WSJ: Bolton chiede al Pentagono di possibili attacchi all'Iran
Il WSJ annuncia nuovo attacco USA contro il Nord Stream 2
Tags:
dazi, Sanzioni, Consultazioni con la Russia, Donald Trump, Xi Jinping, USA, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik