19:46 24 Maggio 2019
Una pilastra con Huawei logo

La direttrice di Huawei cita in giudizio dalle autorità canadesi

© AP Photo / Mark Schiefelbein
Mondo
URL abbreviato
0 24

Meng Wanzhou, detenuta in Canada, cita in giudizio dal governo federale del Canada, l'agenzia dei servizi di frontiera (CBSA) e la polizia reale canadese in relazione alla violazione dei diritti costituzionali, secondo il Globe and Mail.

In precedenza, il Ministero della giustizia del Canada ha ufficialmente iniziato il processo di estradizione della tesoriera dell'Huawei. La data di comparizione per l'estradizione Meng Wanzhou è fissata per il 6 marzo.

Secondo lo studio legale Gudmundseth Mickelson LLP, che rappresenta Wanzhou, l'avviso di presentazione di querela è stato presentato alla corte suprema della British Columbia il primo marzo, scrive il giornale. 

Nella querela si afferma che il personale CBSA "facendo un apparente controllo di routine. Ha illegalmente controllato la Wanzhou, traendola in arresto, dopo una perquisizione e interrogatorio per ottenere la testimonianza prima che fosse assicurato l'adempimento dei suoi diritti".

Con la dichiarazione si richiede anche il pagamento di indennizzi per "abuso d'ufficio e negligenza".

In precedenza, gli Stati Uniti e l'Australia hanno accusato Huawei di spionaggio tecnico e raccolta di dati segreti con l'aiuto dei suoi dispositivi utilizzati in diversi paesi del mondo. Nel mese di dicembre in Canada è stata arrestata Meng Wanzhou, su richiesta delle autorità degli Stati Uniti, con l'accusa di violazione delle sanzioni commerciali statunitensi contro l'Iran.

Nel mese di gennaio, il procuratore generale degli Stati Uniti Matthew Whitaker ha detto che gli Stati Uniti hanno presentato alla Huawei e a Meng Wenzhou ulteriori accuse per un totale di 23 questioni. La società, a sua volta, respinge le accuse sulla minaccia per gli altri paesi e nega anche il coinvolgimento nei crimini.

Correlati:

La Cina protesta contro il Canada per l'estradizione della direttrice di Huawei
Vie della seta, 5G, Huawei: gli USA premono sull'Italia
Repubblica Ceca raccoglie i primi frutti della sua spregiudicata cooperazione con Huawei
Tags:
Spionaggio industriale, Spionaggio, arresti, Spionaggio, arresti, tribunale, Canada
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik