Widgets Magazine
05:30 22 Settembre 2019
Pechino, Cina

In Cina hanno scoperto un antico "elisir dell'immortalità"

© REUTERS / Jason Lee
Mondo
URL abbreviato
4151
Seguici su

Gli archeologi hanno trovato nella provincia di Henan, nella parte centrale della Cina, una brocca di bronzo con il liquido "dell'elisir dell'immortalità" risalente alla dinastia Han occidentale (anno 202 a.c. - 8 d.c.).

È stato segnalato dall'agenzia Xinhua. Il vaso con 3,5 litri di liquido è stato estratto dalla tomba di una famiglia nobile nella città di Luoyang. Il ritrovamento aveva un "profumo alcolico", e gli archeologi hanno ritenuto che prima contenesse alcol. L'esame laboratoriale ha dimostrato che la bevanda contiene nitrato di potassio e alunite. Negli antichi testi taoisti queste sostanze sono indicati come ingredienti per "pozioni vivificanti", sottolineano gli scienziati.

Nella tomba di circa 210 metri quadrati, i ricercatori hanno anche trovato prodotti in giada e rame. Gli esperti non sanno ancora chi è stato sepolto in questa tomba, tuttavia dai manufatti trovati, credono sia un membro dell'antica nobiltà.

Correlati:

La Cina protesta contro il Canada per l'estradizione della direttrice di Huawei
Trump ha chiesto alla Cina di ritirare immediatamente i dazi sui prodotti agricoli
Consiglio di sicurezza ONU: Russia e Cina pongono veto a risoluzione USA contro Venezuela
Tags:
archeologia, Scoperta, scoperta, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik