Widgets Magazine
07:15 25 Agosto 2019
In attesa di aerei nazisti. Leningrado

Media spagnoli compatiscono i nazisti che hanno combattuto durante la presa di Berlino

© Sputnik . Grigorij Chertov
Mondo
URL abbreviato
10211

L'autore dell'articolo "La Bugia di Stalin sulla presa di Berlino dopo 70 anni", Manuel Villatoro, si è dispiaciuto per i soldati della Wehrmacht, che hanno combattuto durante la presa di Berlino in un articolo del giornale spagnolo ABC.

Secondo le stime del giornalista, all'inizio della battaglia per la capitale del Reich, per il Fuhrer erano rimaste circa 800mila persone.

"La maggior parte di loro erano bambini poveri, la "gioventù hitleriana" piena di false promesse di gloria e futuro imperiale della Germania, sotto il comando di Hitler, che, si diceva, sarebbe rinato dalle ceneri. Questi piccoli soldati erano accompagnati da migliaia di anziani, e sopravvissuti delle divisioni militari", ha scritto l'autore.

Spagna. Come funziona la manipolazione mediatica?
© Foto : ColectivoDeMujeresRTVE
Inoltre, l'autore ha criticato la tattica sovietica della guerra.

"Il famoso ordine n. 227, o "non un passo indietro!", dimostra che Stalin senza pensare ha mandato a morte migliaia di soldati per i suoi obiettivi", dice il giornalista.

L'articolo afferma inoltre che la fotografia "la bandiera della vittoria sul Reichstag "è "un inganno dei tempi di Stalin". L'autore fa riferimento al parere dello storico Jesus Hernandez, che a sua volta, sostiene che la fotografia è ritoccata. In essa è raffigurato un soldato sovietico accusato di saccheggio.

Hernandez sostiene che Stalin " fosse invidioso" della foto americana "della bandiera della Battaglia di Iwo Jima", così ha ordinato di fare la foto sul Reichstag.

Questo non è il primo articolo con cui l'ABC giustifica coloro che hanno combattuto contro l'Unione Sovietica durante la Seconda Guerra Mondiale. Nel mese di febbraio è uscito un articolo "sull'eroico" combattimento di strada della "divisione azzurra" che ha partecipato all'assedio di Leningrado. In risposta, il direttore del Centro di studi geopolitici dell'Istituto per lo sviluppo dell'innovazione ha dichiarato a radio Sputnik, che il fatto stesso che l'articolo sia stato pubblicato è "strano e inquietante".

Correlati:

Galleria degli Uffizi chiede alla Germania restituzione quadro rubato dai nazisti
Grazie, soldati sovietici: Minsk liberata dai nazisti
I nazisti non sono tornati dalla luna: le previsioni disattese per l'anno 2018 di Le Monde
Tags:
Media, Nazisti, Esaltazione del nazismo, Stalin, Spagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik