07:43 23 Maggio 2019
Imran Khan

300.000 firme raccolte per assegnare Nobel per la pace a Premier Pakistan

© REUTERS / Athit Perawongmetha
Mondo
URL abbreviato
0 61

Oltre 300.000 persone in totale hanno firmato due petizioni che chiedono che al Primo Ministro pakistano Imran Khan venga assegnato un premio Nobel per la pace per il suo impegno per la pace regionale.

Due petizioni simili sul sito di change.org sono state lanciate dagli utenti del Regno Unito e del Pakistan poco dopo che Khan ha deciso di rilasciare un pilota indiano, catturato dall'esercito pakistano dopo un incidente aereo nella contesa regione del Kashmir, "come un gesto di buona volontà. "Dopo l'annuncio di Khan, il #NobelPeaceForImranKhan ha iniziato a diventare virale su Twitter. La prima petizione ha superato 250.000 firma e oltre 60.000 utenti hanno firmato la seconda.

"Noi con la presente nominiamo il Primo Ministro del Pakistan, Imran Ahmed Khan Niazi, per il Premio Nobel per la Pace per il 2020 per i suoi sforzi di pace e di dialogo nella regione asiatica su diversi conflitti (ad esempio Pakistan-India, Afghanistan-USA, Medio Oriente ecc.) I suoi contributi meritano il riconoscimento internazionale con l'assegnazione del Premio Nobel per la pace nel 2020, i suoi obiettivi di assicurare una pace duratura nella regione e scoraggiare il risveglio del militarismo dovrebbero essere riconosciuti e molto apprezzati", recita il testo della petizione che ha ricevuto più firme.

Il ministro delle informazioni pakistane Fawad Chaudhry ha presentato sabato una risoluzione al parlamento del paese, in cui ha detto che Khan meritava il premio Nobel per la pace, poiché aveva svolto un ruolo "sagace" nel ridurre le tensioni tra Pakistan e India, oltre a rendere significativo contributo alla pace regionale in generale.

Questa settimana, le tensioni tra India e Pakistan si sono intensificate, mentre i due paesi si sono impegnati in una battaglia aerea e hanno perso degli aerei. È seguito un attacco dell'Air Force indiana contro un presunto campo di Jaish-e-Mohammad, considerato un gruppo terroristico dall'India, situato sul suolo pakistano attraverso la cosiddetta linea di controllo che separa la parte indiana la parte pakistana della regione del Kashmir.

Correlati:

Turchia pronta a contribuire alla soluzione del conflitto India-Pakistan
Liberato dal Pakistan, il pilota indiano è tornato a casa
Fonti: Pakistan libera pilota indiano catturato
Tags:
firma, Premio Nobel, Nobel Pace, firma, Imran Khan, Pakistan, India
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik