00:37 18 Novembre 2019
Atene

Grecia: arrestato russo su richiesta dell’Ucraina

© AFP 2019 / LOUISA GOULIAMAKI
Mondo
URL abbreviato
3120
Seguici su

L'esperto di energia russo Yevgeny Kalinin è stato arrestato in Grecia, su richiesta dell'Ucraina, ha detto l'avvocato Yannis Rahiotis a Sputnik.

Secondo lui, il russo era in viaggio d'affari. Kalinin è stato arrestato all'aeroporto di Atene il 28 febbraio.

L'avvocato ha detto che l'udienza sul caso dello specialista russo si è tenuta venerdì.

"Con la decisione del pubblico ministero, Kalinin è stato mandato in prigione fino a quando la richiesta di estradizione ucraina verrà consegnata in Grecia", ha detto Rakhiotis.

Ha notato che l'Ucraina accusa il russo di aver violato le leggi fiscali mentre lavorava nel paese.

"Tuttavia, questo caso è politico: Kalinin è nella lista del famoso sito web Mirotvorets e viene perseguitato per aver sostenuto l'ex presidente dell'Ucraina, Viktor Yanukovych", ha detto l'avvocato.

Rakhiotis ha già informato il pubblico ministero sull'inclusione del russo nell'elenco di "Peacemaker".

"Si tratta di una questione puramente politica: il governo greco serve gli interessi degli Stati Uniti e dell'Ucraina", ha concluso.

L'ambasciata russa ha dichiarato che sta fornendo a Kalinin tutta l'assistenza consolare necessaria.

Secondo Sputnik, fino al 2011, Kalinin era il vicepresidente di TNK-BP Commerce in Ucraina, dopo di che ha lasciato la compagnia.

Correlati:

Consolato generale russo a Francoforte indaga su circostanze arresto cittadino russo
Francia, caso arresto senatore russo finisce davanti a parlamento Mosca
Nazioni Unite: il sito Mirotvorez viola il diritto alla privacy
Ministero degli esteri russo richiede a USA di rifiutare il dominio del sito Mirotvorez
Tags:
Arresti, Arresti, arresto, il ministero degli Esteri, Atene
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik