11:22 15 Novembre 2019
Smirne

La Cina chiude il consolato generale a Smirne per scandalo diplomatico con la Turchia

© Sputnik . View of Izmir
Mondo
URL abbreviato
172
Seguici su

L'Ambasciata cinese in Turchia ha annunciato la chiusura temporanea del Consolato generale cinese a Smirne dopo lo scambio di dichiarazioni tra Ankara e Pechino sui diritti della minoranza uigura in Cina.

"La controparte cinese ha deciso di chiudere temporaneamente il consolato generale a Smirne dal 28 febbraio, nell'ambito degli accordi comuni delle ambasciate e consolati all'estero, e ha notificato questo ad Ankara. La controparte turca ha detto che ha esercitato comprensione", si legge in un comunicato, pubblicato sul sito web dell'ambasciata cinese a Ankara.

È stato riferito che la decisione di chiudere il Consolato generale è stata presa per vari motivi, tra cui "l'efficienza e l'integrazione delle risorse". Tutto il lavoro del Consolato ora lo svolgerà l'Ambasciata cinese ad Ankara.

Correlati:

Russia, India e Cina riaffermano principio di non ingerenza negli affari interni dei paesi
Arriva Costa Venezia, prima nave Costa Crociere per mercato Cina
Consiglio di sicurezza ONU: Russia e Cina pongono veto a risoluzione USA contro Venezuela
Tags:
ambasciata, Scandalo, ambasciate, Scandalo, ambasciata, Turchia, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik