Widgets Magazine
23:39 19 Settembre 2019
U.S. President Donald Trump and North Korean leader Kim Jong Un shake hands before their one-on-one chat during the second U.S.-North Korea summit at the Metropole Hotel in Hanoi, Vietnam February 27, 2019

Ministro Esteri nordcoreano: Pyongyang vuole revoca parziale delle sanzioni

© REUTERS / Leah Millis
Mondo
URL abbreviato
0 50
Seguici su

Secondo il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, ha deciso di non firmare un accordo dopo che il leader nordcoreano Kim Jong-un ha chiesto di revocare le sanzioni contro Pyongyang.

Il ministro degli Esteri nordcoreano Ri Yong-ho ha detto giovedì, secondo l'agenzia di stampa Yonhap, che Pyongyang ha chiesto di revocare cinque sanzioni ONU contro il paese, ma non una loro completa revoca.

Secondo l'alto funzionario, Pyongyang era pronta a fermare permanentemente i test nucleari  a lungo raggio.

Giovedì scorso, il secondo summit ad alto livello tra il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e il leader nordcoreano Kim Jong-un è terminato ad Hanoi senza raggiungere alcun accordo.

Correlati:

La Corea del Nord elogia l’affiatamento tra Kim Jong-un e Donald Trump
Trump annuncia relazioni “speciali” tra USA e Corea del Nord
Il Cremlino spera che il vertice USA-Corea del Nord aiuti la regolarizzazione
Tags:
Relazioni Internazionali, vertice, relazioni diplomatiche, Vertice, relazioni diplomatiche, ONU, Donald Trump, USA, Corea del Nord, Vietnam
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik