Widgets Magazine
00:38 18 Ottobre 2019
Parata militare a Caracas, Venezuela

Più di 400 militari venezuelani hanno disertato per la Colombia in 4 giorni

© AP Photo / Ariana Cubillos
Mondo
URL abbreviato
La crisi politica in Venezuela (430)
3120
Seguici su

Almeno 411 militari venezuelani in quattro giorni hanno attraversato il confine colombiano e sono passati dalla parte dell'opposizione. Tali dati sono stati pubblicati mercoledì su Twitter dal giornalista venezuelano Gabriel Bastidas, citando le autorità colombiane.

"Il servizio di immigrazione colombiano riferisce che già 411 militari e poliziotti (venezuelani) hanno attraversato il confine in quattro giorni, rifiutando il sostegno di Nicolas Maduro", ha scritto Bastidas.

Allo stesso tempo, il servizio di immigrazione ha annunciato l'apertura di posti dei blocco al confine con il Venezuela, ma "si è deciso di limitare il passaggio sui ponti, poiché non ci sono garanzie di sicurezza per i cittadini".

Il 23 febbraio, gli oppositori politici del governo venezuelano hanno tentato di portare aiuti umanitari nel paese attraverso i confini con Colombia e Brasile, che sono stati chiusi su decisione delle autorità. Le unità della Guardia nazionale e la polizia presso la zona di confine non ha lasciato entrare gli aiuti nel paese, diversi camion sono stati bruciati. Nel corso delle rivolte, centinaia di persone sono rimaste ferite, tra cui dozzine di cittadini colombiani. Secondo varie fonti, da quattro a 25 persone sono morte.

Tema:
La crisi politica in Venezuela (430)

Correlati:

L'ambasciatore della Colombia lascia il Venezuela
Al confine del Venezuela e della Colombia continuano gli scontri
Respinto dalla Guardia Nazionale venezuelana attacco armato al confine con la Colombia
Tags:
disertore, scontri, Situazione in Venezuela, Disertori, scontri, Guardia Nazionale, Nicolas Maduro, Venezuela
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik