Widgets Magazine
21:25 22 Ottobre 2019
Boeing OC-135B Open Skies

Aereo d’osservazione americano conduce un altro volo su Russia

© Foto : Public domain
Mondo
URL abbreviato
0 19
Seguici su

Il velivolo da ricognizione americano Boeing OC-135B condurrà un volo di osservazione sul territorio della Russia dal 25 febbraio al 2 marzo riporta il giornale delle forze armate russe Krasnaya Svezda.

In precedenza, il portale di monitoraggio PlaneRadar ha pubblicato uno screenshot in base al quale il velivolo da ricognizione americano Boeing OC-135B ha effettuato un volo sul territorio del Trans-Baikal nelle vicinanze di Chita nell'ambito del Trattato sui Cieli aperti. Il Ministero della Difesa della Federazione Russa in seguito ha riferito che un aereo simile avrebbe dovuto effettuare un altro volo sul territorio della Russia dal 18 al 23 febbraio.

"Nel periodo dal 25 febbraio al 2 marzo, nell'ambito dell'attuazione del trattato internazionale sui Cieli Aperti, la missione congiunta degli Stati Uniti e della Gran Bretagna effettuerà un volo di osservazione sul territorio della Federazione russa su un aereo di osservazione americano OC-135B dall'aerodromo di Khabarovsk", scrive il quotidiano.

Si noti che durante il volo, gli specialisti russi a bordo del velivolo osservatore controlleranno la stretta osservanza dei parametri di volo concordati e l'applicazione delle apparecchiature specificate nel contratto.

Inoltre, nell'ambito dello stesso trattato, un aereo russo effettuerà anche un volo di osservazione sul territorio della Germania. Un'An-30B decollerà dall'aeroporto di Colonia-Bonn. Il volo si svolgerà dal 25 febbraio al 1 marzo.

Correlati:

“Rifiuto americano di implementare Trattato Cieli Aperti porterà al caos”
Trattato Cieli Aperti, USA limitano voli sulle Hawaii
Cieli Aperti, missione congiunta di Italia e USA in Russia e Bielorussia
Tags:
Aeronautica, aereo radar, Aereo spia, Cieli Aperti, Il Ministero della Difesa, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik