Widgets Magazine
15:46 19 Agosto 2019
I sistemi d’arma antiaereo S-400 Triumf

Ankara annuncia: Turchia e USA cercano accordo su S-400

© Sputnik . Ministry of Defence of the Russian Federation
Mondo
URL abbreviato
0 010

Il ministro della Difesa della Turchia Hulusi Akar ha dichiarato che le parti stanno facendo tutto il possibile per risolvere la questione.

I rappresentanti dei reparti militari turchi e statunitensi continueranno i negoziati per risolvere i problemi relativi alla fornitura dei caccia F-35 e dell'acquisto dei sistemi missilistici antiaerei russi S-400 da parte di Ankara. Lo ha affermato in una dichiarazione rilasciata sabato il ministro della Difesa nazionale della Turchia Hulusi Akar a seguito di colloqui con il segretario alla Difesa degli Stati Uniti Patrick Shanahan a Washington.

"Ci siamo scambiati opinioni e informazioni sull'F-35 e sugli S-400 e abbiamo anche concordato di continuare i negoziati su questi argomenti e fare tutto il possibile per risolvere le controversie tra i nostri paesi." Cercheremo di ottenere qualche progresso nei prossimi giorni ", ha dichiarato Akar.

A novembre 2016 è stato reso noto dei negoziati tra la Turchia e la Federazione Russa sull'acquisto degli S-400. La conclusione del contratto è stata confermata dalla parte russa il 12 settembre 2017. La Turchia sarà il primo stato NATO a ricevere l'S-400 dalla Russia, il numero dei sistemi forniti non è stato ufficialmente divulgato.

Il Segretario di Stato americano per gli affari europei ed eurasiatici, Wess Mitchell, il 26 giugno 2018, ha avvertito che l'acquisizione degli S-400 da parte della Turchia avrebbe comportato l'applicazione da parte di Washington di sanzioni contro Ankara e un cambiamento qualitativo nelle relazioni bilaterali. Inoltre, come sottolineato da Mitchell, gli Stati Uniti potrebbero rifiutarsi di trasferire alla Turchia i caccia F-35 acquistati.

Correlati:

Esperto: S-300 e S-400 garantiscono la distruzione dei droni-killer israeliani
Russia, inizia la produzione di sistemi di difesa aerea S-400 per l'India
Erdogan: NATO non si oppone alle consegne in Turchia dei lanciamissili russi S-400
USA, Francia e Italia discutono con la Turchia l’alternativa agli S-400 russi
Tags:
Armi, Sistema antiaereo S-400, Il Ministero della Difesa, Wess Mitchell, Hulusi Akar, USA, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik