Widgets Magazine
17:48 20 Agosto 2019
La bandera de Venezuela

Venezuela: sconosciuti hanno attaccato l'autobus dei parlamentari

© REUTERS / Agustin Marcarian
Mondo
URL abbreviato
461

Alcuni ignoti hanno attaccato un autobus dei parlamentari che si dirigeva al confine con la Colombia per gli aiuti umanitari, contro i finestrini sono state tirate pietre, è stato ferito il conducente.

"La carovana dei parlamentari, diretti a San Cristobal nello stato di Tachira è stata attaccata da due oggetti pesanti a Guanare, è gravemente ferito il conducente del gruppo" ha riferito sulla sua pagina Twitter l'Assemblea nazionale del Venezuela. La deputata Mariela Magayanes, che era sull'autobus al momento dell'attacco, ha detto che il conducente è stato portato in ospedale.

In precedenza è stato riferito che la guardia nazionale del Venezuela ha bloccato il traffico della carovana e ha usato gas lacrimogeni ma l'autobus è riuscito a guidare attraverso le strade bloccate.

L'opposizione ha annunciato che le forniture di aiuti umanitari inizieranno il 23 febbraio. Il governo di Nicolas Maduro non intende autorizzare l'accesso degli aiuti. Maduro ha annunciato di chiudere completamente il confine terrestre con il Brasile e sta valutando la possibilità di chiudere il confine con la Colombia. I centri di raccolta degli aiuti si trovano a Cucuta in Brasile. Mercoledì, le autorità venezuelane hanno chiuso i loro confini marittimi con le piccole Antille.

Correlati:

L'Ungheria accoglie i profughi dal Venezuela
La Russia ha consegnato medicinali e attrezzature mediche al Venezuela
Ministero Difesa Venezuela definisce ricatto parole di Trump su amnistia di Guaidó
Tags:
Aiuti umanitari, autobus, attacchi, Sanzioni ai parlamentari, attacco, Assemblea Nazionale, Venezuela
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik