Widgets Magazine
07:52 26 Agosto 2019
Kielce

Polonia, Kielce: tolta la cittadinanza onoraria a 29 soldati sovietici

© Foto : Wikipedia
Mondo
URL abbreviato
6519

A ventinove soldati sovietici è stata tolta la cittadinanza onoraria della città polacca di Kielce che avevano liberato dai fascisti; la decisione "è stata adottata all'unanimità durante una seduta del consiglio comunale", riferisce la televisione polacca.

La questione era stata sollevata dal movimento "Patrioti di Kielce".

Nella risoluzione adottata dai consiglieri, questa decisione è stata definita "un tributo a tutti quei polacchi che sono morti combattendo contro l'Armata Rossa", "sono stati uccisi a Katyn" o "morti nei campi sovietici", riporta la tv.

Ventinove soldati sovietici avevano ottenuto la cittadinanza onoraria della città in base alle delibere del consiglio comunale emesse dal 1968 al 1980.

Correlati:

Polonia attende scuse da Israele per accuse di antisemitismo ai polacchi
Dal 2014 smantellati circa 100 monumenti dedicati a soldati sovietici in Polonia
Tags:
Società, Russofobia, Seconda Guerra Mondiale, Storia, URSS, Russia, Polonia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik