Widgets Magazine
18:07 22 Ottobre 2019
Bandiera della Siria

Gli alleati della coalizione non resteranno in Siria dopo il ritiro delle truppe USA

© Sputnik . Dmitry Vinogradov
Mondo
URL abbreviato
3100
Seguici su

Gli alleati degli Stati Uniti della coalizione internazionale hanno rifiutato a rimanere in Siria dopo il ritiro delle truppe americane. Lo riporta oggi il Washington Post.

La pubblicazione, citando fonti alla Casa Bianca, riferisce che i paesi occidentali, in particolare il Regno Unito e la Francia, hanno respinto la richiesta degli Stati Uniti di sostituirli in Siria. Washington voleva che la coalizione formasse delle truppe di sorveglianza sul confine turco-siriano, per garantire la sicurezza delle milizie curde nella zona. A questo scopo, gli Stati Uniti hanno richiesto il sostegno anche della Germania, che non ha truppe in Siria.

Gli alleati degli USA sono pronti a cambiare la loro posizione, ma solo se gli americani riconsidereranno i loro piani per il ritiro delle truppe. Essi temono, secondo la pubblicazione, che gli Stati Uniti non abbiano raggiunto alcun accordo con Ankara, che quindi attaccherà le forze curde nel nord della Siria, che considera alla stregua dei terroristi dell'ISIS.

Oggi il ministro della difesa turco Hulusi Akar e il capo dello stato maggiore turco Yasar Gouller discuteranno con l'amministrazione Trump, negli Stati Uniti, la situazione in Siria e altre questioni regionali.A dicembre dello scorso anno il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato la sconfitta dell'ISIS e l'imminente ritiro delle truppe americane dalla Siria.

Il 16 febbraio, il Washington Post ha riferito che il Pentagono sta sviluppando un piano per creare una zona cuscinetto nella Siria nord-orientale con la partecipazione degli alleati europei. Se questo piano sarà realizzato, Trump si è detto pronto a lasciare circa 200 soldati in Siria con il compito di addestramento e intelligence.

Il 20 febbraio il senatore Lindsay Graham ha definito il ritiro delle truppe americane dalla Siria "un'idea stupida".    

Correlati:

Il Pentagono non conferma il piano di ritiro dalla Siria dal 1 aprile
La ritirata delle truppe USA dalla Siria avverrà attraverso l’Iraq
Lavrov avverte gli USA: attenti alle azioni illegittime contro la Siria
Tags:
Ritiro, ISIS, Coalizione, Siria, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik