Widgets Magazine
13:51 19 Agosto 2019
Jabhat al-Nusra fighter (File)

Leader Jhabat an-Nusra ferito gravemente

© AFP 2019 / RAMI AL-SAYED
Mondo
URL abbreviato
240

Il leader di Hayat Tahrir ash-Sham, Abu Muhammad al-Julani, (il suo vero nome è Muhammad Hussein ash-Sharaa) è stato gravemente ferito alla testa a causa di una granata, ha riferito a Sputnik una fonte medica turca.

"La scorsa notte (lunedì), ha subito gravi ferite alla testa a seguito di un'esplosione nella città siriana d'Idlib, ed è stato portata all'ospedale statale di Antakya nella provincia di Hatay (nel sud della Turchia vicino al confine siriano)."

"L'uomo è stato portato in ospedale dopo aver ricevuto una ferita da schegge alla testa, che ha provocato una commozione cerebrale, è stato sottoposto a un intervento chirurgico in testa", ha aggiunto la fonte.

"L'uomo che è stato portato all'ospedale statale di Antakya ieri è il  terrorista Abu Muhammad al-Julani", ha detto la fonte.

"Al-Julani è stato introdotto nell'unità di terapia intensiva, le sue condizioni sono gravi,  è in coma", ha detto una fonte.

Il quotidiano siriano al-Watan in precedenza ha riferito che un tribunale penale di Damasco ha condannato in contumacia a morte i leader e membri di gruppi terroristici come Hayat Tahrir ash-Sham, Faylak al-Rahman  e  Jaish al-Islam. Secondo la decisione della corte, ci sono più di 40 militanti nella lista degli imputati, la maggior parte provengono dai sobborghi di Damasco, nella Ghouta orientale. Al-Julani è anche nella lista dei condannati a morte.

Tags:
Terrorismo, terrorista, Al Nusra, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik