07:19 23 Maggio 2019
Soyuz-FG

Roscosmos porterà due turisti sulla stazione spaziale internazionale

© Sputnik. Alexey Filippov
Mondo
URL abbreviato
0 31

L’impresa statale russa Roscosmos e la società statunitense Space Adventures hanno firmato un nuovo contratto per portare, entro la fine del 2021, due turisti sulla stazione spaziale internazionale. Lo ha reso noto oggi la Roscosmos.

"La corporazione statale Roscosmos e la compagnia statunitense Space Adventures hanno firmato un contratto per voli spaziali a breve termine verso la Stazione Spaziale Internazionale di due astronauti non professionisti sulla stessa navicella. Il volo verso la stazione avverrà prima della fine del 2021", affermano da Roscosmos.

Essi aggiungono che le imprese del settore "hanno già iniziato a creare la nuova navicella spaziale Soyuz MS e il veicolo di lancio Soyuz-2" per portare i turisti nello spazio. La realizzazione di questi nuovi mezzi spaziali sarà finanziata con i soldi dei turisti spaziali.Roscosmos ha osservato che il nuovo contratto caricherà ulteriormente le capacità delle aziende Energiya, Progress, TsENKI e altre imprese.

La parte russa e Space Adventures hanno inviato il primo turista nello spazio nel 2001. In totale, sette turisti spaziali hanno visitato lo spazio (uno di loro addirittura due volte). L'ultimo volo del programma ha avuto luogo nel settembre del 2009.

Nel 2015 anche la cantante Sarah Brightman avrebbe dovuto volare nello spazio, ma ha dovuto cancellare il volo per problemi familiari.    

Correlati:

Agenzia spaziale russa Roscosmos pronta a realizzare razzo spaziale superpesante
Rogozin: la NASA ha chiesto alla Roscosmos di creare una versione lunare della Soyuz
Roscosmos propone ai turisti spaziali "la rotta di Gagarin"
Tags:
Stazione spaziale internazionale, Turismo nello spazio, turismo, Spazio, Roscosmos, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik