Widgets Magazine
21:46 23 Settembre 2019
motore

Il primo aereo elettrico russo prenderà il volo nel 2020

© Foto : IRKUT Corporation/Marina Lisceva
Mondo
URL abbreviato
1120
Seguici su

Si prevede che il primo aereo con motore elettrico in Russia sarà pronto per i test di volo nel 2020. Lo ha dichiarato oggi a Sputnik l’ufficio stampa della Fondazione di ricerca avanzata (FPI).

"Un prototipo con propulsori ibridi con motore elettrico, basato sulla superconduttività ad alta temperatura, è stato progettato per essere testato in un laboratorio volante. Le tecnologie sviluppate possono essere utilizzate per creare vari velivoli, incluso i multi-rotore", afferma la FPI.

Presso l'Istituto centrale per la costruzione dei motori aerei di Mosca sono già stati effettuati i test su un motore elettrico con superconduttori ad alta temperatura (HTS) da 500 kW.

"Si prevede di ottenere un aumento della potenza specifica del motore grazie all'uso degli HTS di seconda generazione raffreddati con azoto liquido", spiega la fondazione.

L'utilizzo degli HTS ridurrà anche la dimensione e il peso delle macchine elettriche e dei propulsori ibridi su di essi basati.In questo caso, la caratteristica principale dei superconduttori è una riduzione significativa, fino all'assenza quasi completa, di resistenza elettrica.

I motori elettrici HTS possono essere impiegati nella costruzione di motori elettrici o ibridi per piccoli aerei di linea, elicotteri e velivoli a decollo ed atterraggio verticale.    

Correlati:

Media: compagnia aerea irlandese dismette l’aeromobile russo SSJ-100
Putin ha proposto di realizzare un aereo passeggeri supersonico
In Svezia sostengono di aver progettato aereo killer dei caccia russi Sukhoi
Tags:
tecnologia, aereo, motore, elettricita, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik