17:26 19 Giugno 2019
Miroslav Lajcak

Ministro Esteri slovacco rivela i dettagli delle nuove sanzioni UE contro la Russia

© AP Photo / Vadim Ghirda
Mondo
URL abbreviato
2110

Le possibili nuove misure restrittive dell'UE contro la Russia, in connessione con gli eventi nello Stretto di Kerch, prevedono l'espansione delle sanzioni individuali. Lo ha dichiarato oggi il ministro degli esteri slovacco Miroslav Lajcak.

L'agenzia polacca PAP, citando una fonte diplomatica, chiarisce che ciò potrebbe riguardare otto persone e che i dettagli tecnici saranno sviluppati nelle prossime settimane.

Lunedì a Bruxelles sono iniziati i negoziati tra i ministri degli esteri dei paesi dell'Unione Europea, in cui saranno discussi temi legati all'Ucraina.

In precedenza è stato reso noto che l'UE sta sviluppando un nuovo pacchetto di sanzioni contro la Russia per lo scontro e il successivo sequestro di due navi ucraine e dei loro equipaggi nello stretto di Kerch.

Inoltre, nelle prossime due settimane, i paesi europei dovranno prendere una decisione sulla proroga delle sanzioni esistenti, in scadenza il 15 marzo.    

Correlati:

Germania, le sanzioni a causa dell'incidente nel Mar Nero sono "moderate"
In Austria hanno parlato del carattere delle nuove sanzioni UE contro la Russia
Ambasciatori UE concordano sanzioni contro 8 persone per incidente nello stretto di Kerch
Tags:
Sanzioni, UE, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik