06:33 29 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
5190
Seguici su

Gli Stati Uniti non possono soddisfare le due condizioni di base di Ankara per l'acquisizione dei sistemi missilistici antiaerei Patriot: la garanzia di credito e la produzione congiunta, ha detto sabato il presidente della Turchia Tayyip Erdogan.

Un portavoce del presidente turco, Ibrahim Kalyn, ha detto in precedenza che la Turchia non rinuncerà all'acquisto di sistemi di difesa aerea russi S-400, e anche se ha acquistato complessi Patriot dagli Stati Uniti questi argomenti non sono collegati tra loro.

"La coproduzione, la garanzia di credito e la consegna anticipata sono criteri ai quali attribuiamo grande importanza, anche se (gli Stati Uniti) hanno un atteggiamento positivo nei confronti delle consegne anticipate, non possono garantire la fornitura di credito e la coproduzione", ha detto Erdogan ai giornalisti turchi a bordo dell'aereo, di ritorno da Sochi, dove ha partecipato a un incontro trilaterale dei presidenti della Federazione Russa, Turchia e Iran in Siria. È citato dal quotidiano Hurriyet.

Ha ribadito l'intenzione della Turchia di acquisire sistemi russi di difesa aerea S-400, nonostante l'opposizione degli Stati Uniti. "Abbiamo stipulato un accordo con la Russia sugli S-400. Pertanto, qualsiasi passo indietro è escluso, la questione è chiusa, stiamo lavorando per garantire che gli S-400 siano schierati a luglio, come promesso", ha aggiunto Erdogan.

Correlati:

USA, Francia e Italia discutono con la Turchia l’alternativa agli S-400 russi
USA ritireranno offerta su Patriot se Turchia comprerà unità russe di contraerea S-400
La Turchia non rinuncerà agli S-400 russi anche se acquisterà i Patriot americani
La Turchia respinge l'offerta USA per rinunciare all'acquisto degli S-400 russi
Tags:
Armi, Sistema antiaereo S-400, Recep Erdogan, Ibrahim Kalin, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook