Widgets Magazine
01:10 18 Agosto 2019
Bandiera del Venezuela

Ministro Difesa Venezuela accusa opposizione di sostenere ingerenza straniera

© Sputnik . Carlos Herrera
Mondo
URL abbreviato
La crisi politica in Venezuela (425)
4101

Il ministro della Difesa venezuelano Vladimir Padrino Lopez ha accusato i politici dell'opposizione di sostenere piani per l'intervento militare straniero negli affari del paese. Lo afferma in una dichiarazione rilasciata venerdì il capo del dipartimento della Repubblica bolivariana.

"È ancora più difficile guardare con stupore e tristezza coloro che attualmente sostengono l'intervento militare straniero nel territorio venezuelano per raggiungere i loro obiettivi politici", ha affermato il Ministro. Secondo lui, si tratta di un comportamento "irresponsabile e imperdonabile" che ignora le "conseguenze tragiche e irreversibili" di un tale sviluppo di eventi.

Alla fine di gennaio, sullo sfondo delle manifestazioni di protesta, il leader del parlamento dell'opposizione, Juan Guaidò, si è dichiarato capo del Venezuela. E' stato riconosciuto dagli Stati Uniti e da molti altri stati. A sua volta, la Russia, la Cina e un certo numero di altri paesi hanno sostenuto Maduro come presidente legittimo.

Tema:
La crisi politica in Venezuela (425)

Correlati:

Ue-Usa, incontro tra Mogherini e Pompeo: focus su Venezuela
L'opposizione in Venezuela si sforza di creare contatti con la Russia
Venezuela, oggi summit Osa si concentrerà su riconoscimento Guaidò
Tags:
crisi, crisi, Situazione in Venezuela, Il Ministero della Difesa, Vladimir Padrino Lopez, Venezuela
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik