Widgets Magazine
01:23 18 Agosto 2019
Manifestazione a Caracas, Venezuela

Venezuela, oggi summit Osa si concentrerà su riconoscimento Guaidò

© REUTERS / Carlos Garcia Rawlins
Mondo
URL abbreviato
7019

La riunione è convocata su iniziativa delle missioni permanenti di Argentina, Brasile, Canada, Cile, Colombia, Colombia, Costa Rica, Paraguay, Perù e Stati Uniti.

'inviato dell'opposizione venezuelana all'Organizzazione degli Stati Americani (OSA) Gustavo Tarre ha detto che la riunione di oggi dell'organizzazione si concentrerà sul riconoscimento di Juan Guaidò come presidente ad interim del paese.

Mercoledì l'organizzazione ha annunciato che il suo Consiglio Permanente terrà una riunione speciale venerdì per discutere la situazione in Venezuela.

"La discussione sarà principalmente a seguito della decisione dell'OSA di non accettare come governo legale quello del Presidente in carica Nicolas Maduro", ha detto Tarre a margine della Conferenza globale sulla crisi umanitaria in Venezuela.

"Questo è stato approvato dal Consiglio Permanente e questo è il seguito della decisione".

La riunione sarà convocata su iniziativa delle missioni permanenti di Argentina, Brasile, Canada, Cile, Colombia, Colombia, Costa Rica, Paraguay, Perù e Stati Uniti.

Le tensioni in Venezuela si sono aggravate quando Guaido, capo del parlamento guidato dall'opposizione, si è proclamato presidente ad interim il 23 gennaio, contestando la rielezione di Maduro, avvenuta l'anno scorso. La leadership di Guaido è stata quasi immediatamente riconosciuta dagli Stati Uniti e da alcuni dei suoi alleati. La Russia e la Cina, così come molte altre nazioni, hanno appoggiato Maduro come legittimo presidente del paese e hanno chiesto il rispetto del principio di non ingerenza negli affari interni del Venezuela.

Tags:
Venezuela
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik