17:20 08 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
413
Seguici su

Circa 8.400 persone sono state arrestate in Francia dal 17 novembre, quando sono iniziate le proteste dei gilet gialli nel paese, mentre 7.500 persone sono state prese in custodia della polizia.

Lo hanno riferito i media locali, citando il ministro francese degli interni Christophe Castaner. Secondo il canale televisivo francese LCI, circa 1.300 agenti di polizia, gendarmi e vigili del fuoco sono rimasti feriti.

Proteste su larga scala sono scoppiate in Francia il 17 novembre in seguito alla decisione del governo di aumentare i prezzi del carburante e le tasse sul carburante. Anche se in seguito le autorità francesi hanno abbandonato i loro piani, i manifestanti, insoddisfatti delle politiche sociali del governo, hanno continuato a mobilitarsi in tutto il paese. Le manifestazioni sono state spesso accompagnate da violenti scontri tra manifestanti e polizia. I gilet gialli si sono radunati per il tredicesimo fine settimana consecutivo a Parigi e in altre importanti città francesi sabato.

Mercoledì scorso, il centro di ricerca francese Elabe ha pubblicato un sondaggio che ha dimostrato che la maggioranza dei cittadini francesi — il 56% — ha sostenuto la fine dei raduni settimanali.

Tags:
gilet gialli, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook