08:33 26 Giugno 2019
NATO Secretary-General Jens Stoltenberg delivers a press conference after a NATO defence ministers' meeting at the NATO headquarters in Brussels on October 27, 2016

Stoltenberg: NATO valuta possibile aumento presenza in Mar Nero

© AFP 2019 / THIERRY CHARLIER
Mondo
URL abbreviato
8220

La NATO sta considerando la possibilità di fornire ulteriore supporto all'Ucraina, oltre ad espandere la sua presenza nel Mar Nero, ha detto ieri il segretario generale dell'Alleanza Jens Stoltenberg.

Ha detto che gli alleati hanno tenuto una colazione informale a Bruxelles con il ministro della difesa dell'Ucraina Stepan Poltorak. Ha confermato la richiesta alla Federazione Russa di liberare le navi e i marinai ucraini detenuti nel Mar Nero.

"Gli alleati della NATO forniscono all'Ucraina sostegno politico e pratico, ora guardiamo a cos'altro possiamo fare… Stiamo valutando la possibilità di aumentare ulteriormente la nostra presenza nel Mar Nero. Nei prossimi giorni nel Mar Nero le nostre navi prenderanno parte a delle esercitazioni", ha detto Stoltenberg ai giornalisti.

Il 25 novembre le cannoniere ucraine Berdyansk e Nikopol e il rimorchiatore Yany Kapu hanno attraversato il confine marittimo russo. Secondo il servizio di sicurezza federale della Russia (FSB), le navi salparono verso lo stretto di Kerch, un accesso al Mar d'Azov, dove le navi furono sequestrate dalla Russia a causa della mancanza di risposta a una richiesta legittima di fermarsi.

Il presidente russo Vladimir Putin ha replicato che l'incidente sembra essere stata una provocazione preparata in anticipo e un pretesto per introdurre la legge marziale in Ucraina prima delle elezioni presidenziali del paese.

Correlati:

Stoltenberg: la NATO può rispondere con misure militari alla cessazione dell'INF
Stoltenberg: operazione militare in Libia “inizialmente avviata dall'Europa”
Stoltenberg: non abbiamo intenzione di dispiegare nuovi missili nucleari in Europa
Tags:
Espansione NATO, espansione, Presenza militare NATO, Navi NATO, espansione, NATO, Jens Stoltenberg, Stepan Poltorak, Mar nero, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik